Home » Progetti » Mr e Mrs D. Villas

Mr e Mrs D. Villas

Progetto di Ristrutturazione + Domus Facility
Partenza
Dopo l’acquisto di un immobile, i proprietari decidono di ristrutturarlo per renderlo più fruibile e in linea con le loro necessità.
Trasformazione
La ristrutturazione è stata completata mantenendo la linea architettonica ma adeguando l’edificio ai trend contemporanei.

Fasi del progetto

  • Perizia dell’immobile
  • Digitalizzazione dei sondaggi
  • Stesura di una proposta architettonica
  • Stesura preventivi e redazione mandati di incarico
  • Inizio lavori di demolizione
  • Installazione di nuovi impianti (termico, sanitario, elettrico, condizionamento, ecc.)
  • Opere di finitura (posa pavimenti, intonaci interni ed esterni, completamento bagni e pareti)
  • Gestione di tutta la contabilità, preparazione dei rapporti di avanzamento, pagamento delle fatture
  • Chiusura pratiche burocratiche
  • Consegna dell’immobile

Punti di forza

  1. Capacità di approccio linguistico con la committenza per capire ed esplicitare le loro richieste
  2. Organizzazione delle varie fasi di lavoro
  3. Utilizzo di report digitalizzati e spazi dedicati all’interno di Domus Management per tenere costantemente informato il cliente sulle fasi di lavoro
  4. Centralizzazione dei pagamenti presso la sede amministrativa di Domus Management per non avere impedimenti legati a mancati o ritardati pagamenti
  5. Veloce esecuzione dei lavori, ultimati in meno di 9 mesi, tenuto conto della sospensione di tutti i lavori da Pasqua ad ottobre come previsto dal regolamento comunale

Gli interventi di Ristrutturazione

Herbert e Irene si sono messi in contatto con Domus Management subito dopo l’acquisto dell’immobile da un precedente cliente, il Sig. Giuseppe.

Dopo la prima perizia effettuata, anche a seguito dei colloqui con i clienti, l’intento è stato quello di individuare le caratteristiche peculiari del progettista originario, l’Arch. Libero Cecchini, ma reinterpretarli per rendere l’immobile più fruibile e in linea con le necessità espresse dai nuovi proprietari. La ristrutturazione ha quindi mantenuto la matrice architettonica originaria, rivedendo i materiali, le finiture e gli impianti per rendere l’edificio più sostenibile e adeguarlo ai trend del design contemporaneo.

Oltre al completamento dei lavori sulla proprietà, Irene e Herbert ci hanno chiesto di ripristinare una licenza scaduta per l’uso di un pontile antistante la casa per scopi balneari, oltre alla richiesta di una boa di ormeggio.

Condividi il progetto

Component 20 – 14